Perdite marroni (spotting), cosa significano?

Perdite marroni, cosa significa?

Lo scarico è abbastanza normale in una donna. Ma cosa succede se il tuo scarico è marrone? Soprattutto quando sei incinta, può essere un po' uno spavento. Quali sono le cause e quando è necessario consultare un medico?

Certo, la dimissione non è sempre piacevole. Ma è molto comune. La cervice e la parete cervicale producono fluido e muco che fuoriesce attraverso la vagina: perdite vaginali. Questo non accade senza motivo, perché protegge la vagina e l'utero dai germi e pulisce le cose. Le cellule morte e i batteri nocivi vengono rimossi per prevenire le infezioni. Quindi vedi: lo scarico è buono! Questo scarico è normalmente trasparente, viscido, umido e praticamente inodore. Può seccare giallastro e granuloso. Lo scarico può variare di giorno in giorno perché è correlato al ciclo mestruale, all'uso della pillola, all'eccitazione sessuale, alla gravidanza o alla menopausa. Anche la quantità di perdite che hai varia da donna a donna. Alcune donne hanno un po' più di scarico di altre, non c'è niente di sbagliato in questo. Ma per quanto riguarda lo scarico marrone?

Ti senti insicura nella tua gravidanza? Vedere battere il cuore dei propri bambini rassicura sempre!

Fai la tua ecografia a casa

Cause di scarico marrone

Perdite marroni, in pratica, non c'è niente di cui preoccuparsi. Generalmente è sangue vecchio nell'utero che lascia il tuo corpo. Spesso dal tuo ultimo periodo. Potrebbe essere correlato a cambiamenti ormonali, ad esempio, il tuo corpo deve abituarsi alle pillole anticoncezionali che hai appena iniziato a prendere o allo IUD appena posizionato. Può anche significare che il ciclo sta arrivando o che sta finalmente finendo. Il sangue marrone può anche indicare la menopausa, che inizia di solito intorno ai 45 anni o un sanguinamento dell'ovulazione (spotting), circa quattordici giorni prima del ciclo. L'ultima causa innocente, a parte la gravidanza, può essere un vaso sanguigno scoppiato nella vagina. Questo guarirà da solo. Tuttavia, se il colore marrone persiste per alcuni giorni o settimane, o se sono presenti altri sintomi come prurito vaginale, sensazione di bruciore durante la minzione, forte odore e/o dolore al basso ventre, è meglio contattare il proprio medico. Questi sintomi possono indicare malattie sessualmente trasmissibili, infezioni vaginali o batteri che causano perdite marroni. Tutto questo non andrà via senza trattamento, quindi dovrai andare dal tuo medico per i farmaci.

Perdite gravide e marroni

Il sangue non è mai divertente. E se sei incinta, non vuoi assolutamente vedere il sangue! Tuttavia, è abbastanza comune che le donne incinte perdano sangue o soffrano di perdite marroni. Può indicare tre cose.
  • Sanguinamento da impianto: l'ovulo fecondato si impianta nell'utero, dove può colpire un vaso sanguigno. Può verificarsi uno scarico marrone chiaro, rosa o rosso, chiamato anche spotting. Questo di solito accade da dieci a quattordici giorni dopo la fecondazione. È possibile che rimanga del sangue vecchio nell'utero, questo sangue vecchio può uscire alcune settimane dopo, a quel punto sarà diventato marrone. Quindi, se soffri ancora di perdite marroni, non devi aver paura subito.
  • Potrebbe anche esserci qualcosa in corso con la tua placenta. Ad esempio, potresti avere una placenta bassa (placenta previa marginale) o la placenta può trovarsi sopra l'uscita dell'utero (placenta previa completa). Soffri di perdite marroni e sei preoccupato? È importante contattare l'ostetrica il prima possibile.
  • Sanguinamento vaginale e dolore addominale, questi sono i primi segni di un possibile aborto spontaneo. Potrebbe essere che soffri di perdite marroni da alcuni giorni, questo può essere un avvertimento che sta arrivando un vero sanguinamento (rosso vivo). Qui va lo stesso di prima: se soffri di perdite marroni o rosse, contatta la tua ostetrica per discuterne.

Perdite marroni dopo il sesso

Incinta o no, il sesso può causare la perdita di sangue. Se la tua vagina è troppo secca durante il sesso, l'attrito può causare sanguinamento. Questo può provenire dalla vagina o dalla cervice. In quest'ultimo caso, ci vuole un po' di tempo prima che il sangue esca, il che rende il sangue marrone. Quindi, se hai una scarica marrone dopo il sesso, è abbastanza normale e non c'è nulla di cui preoccuparsi.

Stai cercando di rimanere incinta, leggi la tua ovulazione. Se pensi di essere incinta dai un'occhiata a primi sintomi e vedi se puoi avere ragione


Babywatcher

Your ultrasound at home

The Babywatcher contains everything you need to make your own pregnancy scans at home.

This Black Friday weekend 10% off!

Babywatcher Rental